Quaglie con pancetta e uva rossa caramellata

ricetta quaglie con pancetta e patate

Quaglie con pancetta e uva caramellata …una ricetta speciale!

Ci siamo, siete pronti per le Feste? Cena della Vigilia, pranzo di Natale, Santo Stefano …non vedo l’ora di sedermi e godermi con calma questi momenti!

Ma prima di iniziare ufficialmente le mie vacanze, durante le quali ho intenzione di riposarmi, alzarmi senza la sveglia che suona, fare passeggiate e poltrire sul divano, vi scrivo una ricetta che a casa mia riscuote sempre un gran successo!

Un secondo piatto tanto sofisticato e delizioso quanto facile da preparare: quaglie con pancetta e uva caramellata.

Un piatto che secondo me fa subito festa, è un secondo che prepariamo poco e quando lo facciamo è perchè l’occasione è speciale. Le quaglie hanno la caratteristica di essere così morbide e saporite, noi le adoriamo.

Che mi dite? Io le ho già preparate e…vabbè mi è già venuta l’acquolina! Prendete nota degli ingredienti e assicuratevi di procurarvi tutto per tempo! Vi auguro i miei più sinceri Auguri di Buon Natale …

Quaglie con pancetta e uva rossa caramellata

ricetta quaglie per le feste di Natale

ricetta quaglie con pancetta e uva

La lista della spesa per 4 persone:

  • 4 quaglie
  • 4 fette di pancetta affumicata
  • 5/6 patate medie
  • 1 grappolo di uva rossa
  • 2 rametti di timo fresco
  • Olio evo q.b.
  • Sale e pepe q.b.

Come si fa:

Pulite e tagliate le patate a spicchi e fatele cuocere arrosto con uno spicchio d’aglio e un filo d’olio evo. Salate e tenetele al caldo.

Disossate le quaglie e unite il petto alla coscia, quindi arrotolate con una fettina di pancetta affumicata (formate 4 rotoli). In una padella antiaderente cuocete le quaglie senza l’aggiunta di grasso per circa 7/8 minuti girandole ogni tanto. A cottura ultimata aggiungete l’uva e completate la cottura per altri due minuti, giusto il tempo di insaporirla e caramellarla.

Servite i rotoloni di quaglia con l’uva rossa, le patate arrosto e completate con un rametto di timo fresco.

Se ti è piaciuta questa ricetta metti un bel “Like” e condividi !!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, puoi seguirmi sulle pagine:


Instagram:
 thediaryofsonia

Facebook: Sonia Paladini blog

Twitter: @SoniaPaladini3

Ora puoi tornare alla Home del sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.