Pasta al forno pasticciata con bietole, ricotta e prosciutto

Oggi i ricordi tornano in dietro nel tempo, come quando alla domenica la mamma preparava una fumante e succulenta pasta al forno, ricca di besciamella, ragù e tanto Parmigiano …che bontà, mi sembra di sentire quell’inconfondibile profumino!

Nel quotidiano però mi piace alleggerire un po’ e scoprire così nuovi sapori, facendo mie alcune abitudini.

L’ispirazione di oggi è il classico pasticcio di pasta al forno, con bietole, ricotta e prosciutto cotto, alleggerito con una besciamella light, ma ugualmente delizioso! Con queste giornate di freddo è anche una coccola calda da condividere tutti insieme in una fredda domenica di fine autunno!

Buon pranzo a tutti …;)

Pasta al forno pasticciata con bietole, ricotta e prosciutto

Pasta_forno_ricetta_SoniaPaladini

La lista della spesa per una teglia da 5/6 porzioni:

500 g di Pasta corta (mezze maniche)

250 g di ricotta

500 g di bietole fresche

2 etti di prosciutto cotto

Parmigiano Reggiano q.b.

per la besciamella light:

500 ml di latte parzialmente scremato

50 gr di farina

1 cucchiaino di sale

Noce moscata q.b.

Come si fa…

Mettiamo sul fuoco abbondante acqua salata e cuociamo la pasta tenendola al dente. Scoliamo e passiamola sotto l’acqua corrente alcuni secondi per fermare la cottura. Teniamola da parte condita con un filo d’olio evo per non farla attaccare.

Prepariamo la besciamella light: versate il latte in un pentolino e lasciatelo scaldare, durante questa operazione è necessario tenere il fuoco molto basso ed evitare che il latte arrivi ad una temperatura troppo alta. All’interno di un altro tegame fuori dal fuoco, mettete la farina e un po’ di latte; aiutandovi con una frusta mescolate il tutto fino a formare una cremina senza grumi.

Incorporate quindi il latte, precedentemente riscaldato, e continuate a mescolare per amalgamare bene gli ingredienti. Aggiungete il sale e noce moscata e riponete tutto sul fuoco. Lasciate cuocere il tutto per circa 10 minuti. Aggiustate di sale se necessario!

Condite la pasta con la ricotta ammorbidita con un filo d’acqua di cottura, le bietole precedentemente cotte e tagliuzzate, girate bene gli ingredienti poi aggiungete la besciamella. Girate ancora e mettete il pasticcio di pasta in una pirofila antiaderente. Completate con ciuffetti di cotto e una grattatina di Parmigiano.

Infornate a 180 gradi per 20/25 minuti, poi mettete il grill per altri 5 minuti. Servite la pasta al forno fumante! …buona domenica 😉

Pasta_forno_bietole_ricotta_prosciutto

In collaborazione con

illa.it

Ciao e al prossimo consiglio 😉

Se vi è piaciuto l’articolo e lo trovate utile… mettete un bel “Like” e condividetelo !!

Se volete ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, potete seguirmi sulle pagine:

Facebook: Sonia Paladini blog

Twitter: @SoniaPaladini3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.