Triglie scottate con ravanelli, uva e misticanza

Una ricetta leggera leggera? Triglie scottate con ravanelli e misticanza, un piatto estivo, colorato ma soprattutto velocissimo!

Adoro da sempre le Triglie, rispetto a tanti altri pesci, appagano il mio senso estetico: hanno un bellissimo colore e di fronte al banco del pesce non riesco proprio ad ignorarle!

Quindi oggi vi propongo questo piatto in tema con la stagione e le belle giornate di sole che settembre ci regala ancora … 😉

Triglie scottate con ravanelli, uva e misticanza

Triglie_ravanelli_misticanza

La lista della spesa per 4 persone:

12 filetti di Triglia 

10/12 Ravanelli

Misticanza novella q.b.

Qualche grappolo d’uva

Olio evo q.b.

Sale, pepe

Come si fa…

Pulite le triglie e sfilettatele in modo da ottenere 12 filetti (io le compro già sfilettate)

Cuocete i filetti saltandoli in padella con un filo d’olio extravergine per pochi secondi, non troppo altrimenti il pesce si rompe, poi regolate di sale e pepe.

Tagliate i ravanelli a rondelline molto sottili e conditeli con poco olio.

Servite i filetti con i ravanelli e a parte, dentro una ciotola, preparate la misticanza e cospargetela con i chicchi d’uva.

Buon appetito e alla prossima ricetta! 😉

triglie_ricetta

Per più info: illa.it

.

Ciao e al prossimo consiglio 😉

Se vi è piaciuto l’articolo e lo trovate utile… mettete un bel “Like” e condividetelo !!

Se volete ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, potete seguirmi sulle pagine:

Facebook: Sonia Paladini blog

Twitter: @SoniaPaladini3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.