Zuppetta di Spinaroli

zuppa con panna e prugnoli

Eccomi qua, come vi avevo accennato, con la seconda ricetta realizzata con gli spinaroli dello zio Battista! Una zappetta di funghi davvero deliziosa 😉

Adatta come entrata in un pranzo importante, oppure come piatto unico se abbinata a dei crostoni di pane casereccio abbrustoliti. La zuppa con spinaroli è davvero buona e direi davvero ricca, non ne avevo mai fatta una così… ma in certe occasioni si può fare uno strappo alla regola, soprattutto se gli ingredienti sono freschi e genuini.

Se non trovate gli spinaroli, detti anche prugnoli, potete utilizzare anche altri tipi di funghi come ad esempio Porcini o Spugnole

…una bella zuppa così ogni tanto ci vuole, della serie confortiamoci con un buon piatto!

Ecco a voi la ricetta…

Zappetta di Spinaroli

zuppa con prugnoli e prezzemolo

La lista della spesa per 4 persone:

  • 250 g di spinaroli
  • mezzo scalogno
  • 150 ml di panna fresca
  • burro q.b.
  • Sale e pepe

Come si fa…

In una casseruola antiaderente fate appassire lo scalogno tritato finemente con una noce di burro per un paio di minuti. Quindi aggiungete i funghi precedentemente lavati e tagliati grossolanamente dopo di che fate cuocere per un minuto circa. Aggiungete la panna fresca e fate restringere a densità voluta, salate e pepate.

A questo punto potete servite la zuppa calda con una macinata di pepe a mulinello e per guarnire aggiungete una foglia di prezzemolo e un fiore edulo… ottima anche tiepida 😉

Potete eventualmente arricchirla con crostini, pasta sfoglia o con un uovo in camicia… Gnam gnam!!!

zuppa con spinaroli prugnoli panna prezzemolo

UN POST IN COLLABORAZIONE con illa

Da oltre 60 anni produce pentolepadellecasseruole e tegami in alluminio con rivestimento antiaderente Made in Italy.

Per più info: illa.it

Se ti è piaciuta questa ricetta metti un bel “Like” e condividi !!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, puoi seguirmi sulle pagine:


Instagram:
 thediaryofsonia

Facebook: Sonia Paladini blog

Twitter: @SoniaPaladini3

Ora puoi tornare alla Home del sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.