Crostatine di albicocche con crema pasticciera

Bentornati! …ed eccoci qui di nuovo!

Trovo che la frutta estiva sia davvero irresistibile, girare tra i banchi del mercato pieni di frutti colorati mi mette di buon umore e pensare alla ricetta migliore per utilizzarli è una delle parti che preferisco anche se la frutta estiva è deliziosa così com’è, semplicemente!

Per queste bellissime albicocche che ho appena acquistato, forse le ultime della stagione, ho pensato a delle crostatine veloci e deliziose. Pasta sabbiata, crema pasticciera e frutta caramellata …una meraviglia per gli occhi e il palato! Uno spunto perfetto per preparare un dessert da offrire ai vostri ospiti utilizzando la frutta che volete!

Detto questo, vi lascio la ricetta di questi tortini deliziosi, un guscio di pasta Sablées che contiene una crema morbida e sopra albicocche appena cotte posizionate al centro, belle e buone se, come me, amate le torte con la frutta cotta 😉

Crostatine di albicocche con crema pasticciera

Crostatina_albicocche_torta

La lista della spesa per 10/12 porzioni:

Per la pasta sabbiata:

  • 300 gr di farina

  • 200 gr di burro

  • 100 gr di zucchero

  • 1 uovo

  • 1 pizzico di sale

Per la crema pasticciera:

  • 4 tuorli

  • 100 g di zucchero

  • 30 g di farina

  • 1/2 litro di latte

  • vaniglia o buccia di limone grattugiata

Per la farcitura:

  • 1Kg di Albicocche

  • Zucchero q.b.

Crostatina_albicocche_ricetta_

Come si fa…

Preparate la pasta sabbiata:

Su un piano di marmo formate una fontana con la farina, inserite al centro lo zucchero, l’uovo, il burro tagliato a tocchetti e il pizzico di sale. Questo impasto va lavorato rigorosamente a mano e con gli ingredienti freddi, quindi sempre con il coltello, iniziate ad amalgamare tutti gli ingredienti, poi velocemente con le mani finite di impastarlo! Formata la palla di pasta sabbiata avvolgetela nella velina e lasciatela riposare in frigorifero almeno per 30 minuti.

Lavate le albicocche, aggiungete 2/3 cucchiai di zucchero, quindi in una casseruola antiaderente fatele cuocere a fuoco medio per circa 4/5 minuti, si formerà uno sciroppo che utilizzerete per aromatizzare la crema. Lasciate intiepidire.

Preparate la crema pasticcera:

In una casseruola lavorate i tuorli con lo zucchero, usando il cucchiaio di legno. Aggiungete a poco a poco la farina, senza smettere di mescolare finché il composto risulta amalgamato. Versate poco per volta, e sempre girando, il latte bollente in cui avete messo un po’ di vaniglia oppure un po’ di buccia di limone grattugiata. Ponete sul fuoco, continuate a mescolare, fate sobbollire per 3-4 minuti, quindi aggiungete un paio di cucchiaini di succo di albicocche. Versate la crema in una terrina e lasciatela raffreddare girandola di tanto in tanto, perché non si formi la pellicola sulla superficie.

Accendete il forno a 180 gradi, quindi negli stampini stendete la pasta sabbiata, bucherellatela con una forchetta e fate cuocere per circa 7/8 minuti.

A questo punto potete completare le crostatine: mettete la crema sulla base della pasta distribuendola in modo uniforme su tutta la superficie, quindi guarnitela con le albicocche leggermente caramellate in padella …decorate a piacere con una fogliolina di menta!

Crostatina_albicocche_ricetta_SoniaPaladini

Crostatina_albicocche_ricetta_Sonia_Paladini

Se ti è piaciuto l’articolo e lo trovi utile… metti un bel “Like” e condividilo !!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, puoi seguirmi sulle pagine:


Instagram:
 thediaryofsonia

Facebook: Sonia Paladini blog

Twitter: @SoniaPaladini3

Se provi questa ricetta, scatta una foto, usa l’hashtag #soniapaladini e farai parte della mia gallery!

2 Comments

  • Veronica ha detto:

    Intanto complimenti per il blog è tutto il resto, non ti avevo mai “letto”…mi vengono i brividi perché mi sembra di essere a metà della tua storia!Comunque dici che si possono usare stampi per muffin o quelli singoli per creme caramel? Nn si gonfia in cottura la pasta?
    Grazie Veronica

    • soniapaladini ha detto:

      Ciao Veronica, grazie di cuore x i complimenti …vai tranquilla con gli stampini, se non hanno il rivestimento antiaderente passa un po’ di burro. La pasta non si gonfia!!
      Bacioni …poi fammi sapere come ti sono venute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *