Latte in piedi, ricetta della nonna…

ricetta del latte in piedi della nonna

Ma voi lo sapete cos’è il latte in piedi?

Buongiorno, a chi cerca di trovare la gioia nelle piccole cose di tutti i giorni, a chi non rinuncia a sorridere, a chi non si lascia abbattere nonostante tutto… allora questo dolce fa per voi! Un dolce forse poco conosciuto e che mia nonna chiamava “u latte in pè” un dessert che sa di casa, di coccole e di domeniche in famiglia… 😉

Semplicissimo e veloce da realizzare, ma molto molto buono!! Lo trovo davvero adatto per le feste dei bimbi. La preparazione è quasi rilassante, si sporca quasi niente e l’effetto è assicurato!

Protagonista di questo Crème Caramel alla francese è il latte.. ma quanto mi fa tornare bambina prepararlo :))!

Ecco la ricetta tutta da replicare del:

Latte in piedi di mia nonna

ricetta del latte in piedi di una volta

ricetta del latte in piedi tradizionale

La lista della spesa per 5/6 persone:

  • 500 g di Latte fresco intero

  • 4 uova bio

  • 80 g di zucchero

Procedimento per il latte in piedi:

In una bacinella mescolate con la frusta le uova e lo zucchero per tre quattro minuti. A parte in un pentolino portate ad ebollizione il latte. Toglietelo dal fuoco e lasciatelo intiepidire (quando si sarà intiepidito aggiungetelo alla crema di uova e zucchero).

Nel frattempo preparate il caramello con acqua e zucchero, vi consiglio di lasciarlo morbido in modo da foderare bene tutto lo stampo di cottura.

Accendete il forno a 180 gradi; prendete un recipiente in ceramica e mettete il caramello sul fondo. Poi aggiungete il composto preparato precedentemente e infornate a bagnomaria 3/4 dell’altezza. Lasciate cuocere per circa 50 minuti, prima di sfornarlo verificate la cottura con uno stecchino.

Fatelo raffreddare completamente prima di capovolgerlo sul piatto di portata.

Buona merenda a tutti con il latte in piedi di una volta! 😉

ricette del latte in piedi tradizionale

Se ti è piaciuto l’articolo e lo trovi utile… metti un bel “Like” e condividilo !!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, puoi seguirmi sulle pagine:


Instagram:
 thediaryofsonia

Facebook: Sonia Paladini blog

Twitter: @SoniaPaladini3

Se provi questa ricetta, scatta una foto, usa l’hashtag #soniapaladini e farai parte della mia gallery!

 

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *