Tortino di patate con fili di cipolle croccanti e gamberi

ricetta torta di patate con gamberi e cipolle

Tortino di patate con fili di cipolle croccanti e gamberi …una versione molto più healthy della classica torta di patate!

I piatti unici sono quelli che preferisco, se poi sono sani e gustosi mi fanno sentire davvero appagata. 

Il trucco è utilizzare le verdure e pochi carboidrati, proteine quanto basta per preparare una ricetta che vi farà sentire sazi e vi nutrirà senza appesantirvi.

Quando parlo di ritrovare il nostro equilibrio intendo proprio questo: piatti gustosi e succulenti che ci fanno anche bene, questa è la cucina che preferisco, questa sono io!

Il Tortino di patate con fili di cipolle croccanti e gamberi viene cotto in forno per creare quella morbidezza all’interno e quella crosticina all’esterno così irresistibile, poi si sa che il forno è un grande amico della cucina sana e leggera, quindi questo gioca a nostro favore.

Se decidete di preparare questa ricetta non omettete le cipolle croccanti, hanno un sapore dolce che io amo e rendono il tutto molto sfizioso, a mio parere si sposano perfettamente con i gamberi e la Patata di Bologna D.O.P.

La Patata di Bologna “Primura” è una varietà di patata particolare che si coltiva solo nel bolognese ed é la prima patata italiana ad essere stata tutelata dall’Europa con il riconoscimento D.O.P. 

L’ho scelta perché è una patata di alta qualità, ha un ottimo sapore, è super versatile ed ha anche un ridotto impatto ambientale (per coltivarla si utilizzano tecniche di coltura efficienti). 

E poi non dite che non vi voglio bene! Quindi ora allacciate il grembiule e venite in cucina con me!

ricette con patata Bologna dop

ricette tortino di patate con cipolla

ricetta tortino di patata di Bologna con gamberi

Tortino di patate con fili di cipolle croccanti e gamberi

La lista della spesa:

  • 350 gr di Patate di Bologna
  • 300 dl di latte fresco
  • Sale e pepe
  • 4 gamberi
  • ½ cipolla
  • Olio EVO qb

Come si fa:

Pelate le patate e con una mandolina, tagliatele a chips. Mettetele in un recipiente, salate e pepate ed aggiungete il latte. Prendete una tortiera a cerniera, foderatela con un cerchio di carta da forno e versateci, una volta chiusa, le patate al latte. Cuocete il tutto a 180 gradi per circa 45 minuti fin ché non ci sia una bella doratura.

Tagliate a listarelle la cipolla che passerete velocemente in padella con un filo d’olio extravergine d’oliva fino a farla diventare croccante.

Pulite i gamberi e cuoceteli velocemente in una padella antiaderente su entrambi i lati.

Servite il tortino tiepido con i gamberi e qualche filo di cipolla croccante.

ricetta light con patata di Bologna dop

torta di patate con gamberi

ricetta leggera con patate e gamberi

Post in collaborazione con Patata di Bologna D.O.P.

Al sito ufficiale della Patata di Bologna D.O.P. trovate altre ricette!

Se ti è piaciuto questo articolo metti un bel “Like” e condividi !!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, puoi seguirmi sulle pagine:


Instagram:
 thediaryofsonia

Facebook: Sonia Paladini blog

Twitter: @SoniaPaladini3

Ora puoi tornare alla Home del sito per scoprire nuovi consigli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *