Stufato di Cinghiale, piselli e patate

Cosa mettiamo sul fuoco oggi?

Da brava emiliana d’adozione vado orgogliosa dei miei secondi di carne a base di selvaggina. Sono legata alla territorialità dei prodotti, per cui di solito a casa mia c’è più carne che pesce, di cui faccio scorpacciate quando vado in vacanza al mare!

Lo sapete ormai che amo le pietanze di carne che cuociono a fuoco lento per ore, inondando la casa di profumi confortevoli! Così oggi ho cucinato questo Stufato di Cinghiale arricchito con piselli, patate e due carotine, che danno una nota di colore al piatto. Una ricetta della tradizione …a me è piaciuta molto!

Prepariamolo con la casseruola AGATA di illa, dai bordi alti con coperchio in vetro pirex trasparente, per controllare tutte le fasi della cottura. Prima va sui fornelli e poi direttamente in tavola 😉

 Stufato di Cinghiale, piselli e patate

Stufato di Cinghiale piselli e patate Sonia Paladini Parma

Stufato Cinghiale piselli patate Sonia Paladini Parma

UN POST IN COLLABORAZIONE con illa

“Gruppo Illa un autentico alfiere del Made in Italy”

Da oltre 60 anni produce pentolepadellecasseruole e tegami in alluminio con rivestimento antiaderente.

Per più info: illa.it

Ciao e al prossimo consiglio 😉

Potete scaricare il mio libro con un clik in formato digitale sui principali online store italiani: 

“Ho gli anni che dimostro”

Se vi è piaciuto l’articolo e lo trovate utile… mettete un bel “Like” e condividetelo !!

Seguite il mio blog anche su Facebook, iscrivetevi alla pagina: Ho gli anni che dimostro

Twitter: @SoniaPaladini3

3 Comments

  • Maria Pia ha detto:

    Non ho potuto trovare la ricetta del cinghiale. Dove si trova? grazie

    • soniapaladini ha detto:

      Ciao Maria Pia, hai ragione ho appena controllato! La ricetta era stata pubblicata sulla pagine di “ricette” di illa, ma ora ho visto che l’hanno tolta! Mi dispiace, ma non è più in rete ed io nel post del mio blog non l’avevo pubblicata, tirerò vi questo post che così non ha più senso! Un bacio 😉

      • Maria Pia ha detto:

        Grazie e complimenti per il tuo blog, naturalmente le tue ricette e consigli che seguo sempre con molto interesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.