Zucca su crema di cipolla e filetti di alici

crema di cipolle con zucca e filetti di alici

“Zucca su crema di cipolla e filetti di alici”

Qual è il segreto di una buona ricetta? La scelta delle materie prime, il metodo con il quale viene realizzata e la semplicità…

Si perchè bastano davvero pochi ingredienti giusti per creare un piatto speciale!

Oggi voglio proporvi un antipasto adatto per le Feste Natalizie davvero facile e sfizioso. Una crema di cipolle sbollentate, piccole “quenelle” di zucca, polvere di rosmarino e filetti di acciughe per dare quella giusta sapidità  …mmmmm buona!!

Questa è una ricetta perfetta da condividere tutti insieme con amici o parenti e io la rifarò sicuramente sotto le feste!

Voi avete già pensato cosa cucinare per stupire i vostri ospiti?

Intanto vi lascio la ricetta qui e vi auguro una serena giornata 😉

Zucca su crema di cipolla e filetti di alici

ricetta crema di zucca con cipolle e rosmarino

La lista della spesa per 4 persone:

  • 500 gr di zucca Mantovana
  • 1 spicchio d’aglio
  • Parmigiano q.b
  • 2 cipolle bianche
  • 150 gr di latte
  • Alici Delicius
  • Polvere rosmarino
  • Olio,sale,pepe
  • Olio EVO

Come si fa:

In una padella, aggiungete un filo d’olio con un spicchio d’aglio e 500 gr di zucca a pezzetti, lasciate stufare coperto per circa 20 mn.

A cottura, riducete la zucca in purea e setacciatela con un passino fine. Condite con parmigiano, sale e pepe.

Tagliate le cipolle sottili e sbiancatele un paio di volte, finite la cottura nel latte. Frullate il tutto finché diventi una crema.

Versate la crema di cipolle nel piatto, formate delle piccole quenelle di zucca e adagiate sopra un filetto di alici.

Finite con un spolverata di rosmarino.

ricetta crema di cipolle con zucca e rosmarino

#NataleDelicius *adv

Se ti è piaciuta questa ricetta metti un bel “Like” e condividi !!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, puoi seguirmi sulle pagine:


Instagram:
 thediaryofsonia

Facebook: Sonia Paladini blog

Twitter: @SoniaPaladini3

Ora puoi tornare alla Home del sito

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *