Crumble con uva, fichi e ricotta

Crumble ricetta con ricotta

iFoodStyle”, il magazine di iFood, è uscito con il primo numero a settembre, vi ricordate che ne avevo parlato QUI ? Ecco per quell’occasione ero stata invitata a preparare una ricetta con i fichi e l’uva, un dolce delizioso e fresco servito nei bicchierini di vetro.

Oggi vi voglio riproporre questa ricetta perché per me troppo buona, ma anche scenografica da presentare ai nostri ospiti, e se non trovate i fichi, che in questo periodo è quasi impossibile recuperare, vi consiglio di realizzarla anche solo con l’uva o con un altro frutto a vostro piacimento come ad esempio i mandarini che fanno tanto Natale!

Lungo Parma

Parma

Mi piace rientrare a casa dopo una fredda ed intensa giornata, mettermi al calduccio nella mia cucina e preparare qualche delizioso dessert per cena!

Crumble con uva, fichi e ricotta

Crumble

La lista della spesa per 4 porzioni:

250 gr di fichi (3 fichi per la composta più 1 fico per decorare)

300 gr di ricotta di pecora

200 gr di uva

50 gr di zucchero semolato

40 gr di zucchero a velo

4 biscotti

1 cucchiaio di miele (facoltativo)

Come si fa…

Prendete 3 fichi (circa 200 gr), togliete la pelle e tagliateli a tocchetti.

In una casseruola aggiungete i fichi, lo zucchero semolato e il succo di 100 grammi di uva spremuta con le mani, quindi fate ridurre in composta per circa 10/15 minuti.

Prendete la ricotta, aggiungete lo zucchero a velo e, a piacere, potete arricchire con un cucchiaio di miele.

Preparate un caramello con acqua e zucchero aggiungendo una trentina di chicchi d’uva. Appena pronto spegnete con un filo d’acqua a densità voluta.

Sbriciolate i biscotti, tagliate il fico rimasto a spicchi e riempite i bicchierini alternando a piacimento la sequenza degli strati

…buon divertimento!

Crumble uva fichi

uva fichi

Ciao e al prossimo consiglio

Sonia 😉

Se vi è piaciuto l’articolo e lo trovate utile… mettete un bel “Like” e condividetelo !!

Se volete ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, potete seguirmi sulle pagine:

Facebook: Sonia Paladini blog

Twitter: @SoniaPaladini3

INSTAGRAMInstagram: thediaryofsonia

Se provi questa ricetta, scatta una foto, usa l’hashtag #soniapaladini e farai parte della mia gallery!

Ti aspetto!  … 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.