Detersivo naturale #homemade per Lavastoviglie

Ultimamente la mia cara lavastoviglie fa i capricci, non lava più come prima, mi lascia gli aloni e le pastiglie spesso non si sciolgono bene lasciando residui di detersivo sui piatti e dentro i bicchieri…!!!!

Non ci siamo proprio, mi sono detta! Allora mi sono decisa a preparare un detersivo naturale, economico e soprattutto rispettoso dell’ambiente da sostituire alle costose ed inquinanti pastiglie…

Devo dire che il risultato è ottimo e che gradevole profumino lascia nella cucina dopo il lavaggio …non ne posso più fare a meno 😉

E’ un’ottima ricetta, semplice e veloce! Vi consiglio di provare.

Intanto che ci siamo facciamone per circa 25/30 lavaggi, ecco le dosi:

3 Limoni

200 g di sale fino

150 ml di aceto di vino bianco

400 ml di acqua

Come si fa…

Tagliate i limoni con la loro buccia a pezzi eliminando i semi. Frullateli bene con il sale e 200 ml di acqua finché il tutto risulterà perfettamente omogeneo.

Mettete il composto sul fuoco e fatelo cuocere insieme al resto dell’acqua e all’aceto per 15 minuti dal primo bollore.

Lasciate raffreddare e disponete il detersivo naturale in uno o più barattoli in base alla dimensione dei vasi, a me ne vengono 3, etichettate!

Il consiglio in più: Intanto che ci siete sostituite il brillantante con l’aceto, anche il cura-lavastoviglie sostituitelo mettendo un litro di aceto di vino rosso e azionate un lavaggio a vuoto, vedrete che risultato, lavastoviglie nuova!! 😉

Potrebbe interessarti anche:

Profumiamo in modo naturale la nostra casa

Risparmiamo mentre facciamo il bucato…

Se ti è piaciuto l’articolo e lo trovi utile… metti un bel “Like” e condividilo !!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, puoi seguirmi sulle pagine:


Instagram:
 thediaryofsonia

Facebook: Sonia Paladini blog

Twitter: @SoniaPaladini3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.