Polpette della nonna…

In questa stagione si sta volentieri in cucina a preparare piatti succulenti e tradizionali. A casa adoriamo tutto cio’ che è comfortfood… Sono piatti sostanziosi si, ma se non troppo conditi, possono costituire un pasto bilanciato e completo. Allora via con timballi, sformati, pasticci, crocchette, lasagne e …Polpette! Io amo le polpette!!! Sono rotonde, sono simpatiche e al di là di tutto sono buone!!

Una ricetta che sa di riciclo, ma in realtà no, un piatto che mangiamo spesso e che mi riesce bene…! a casa mia le polpette spariscono in un minuto!

Per cucinarle ho utilizzato Pomilla, la mia casseruola rossa Pomodoro firmata illa Design, perfetta con il suo rivestimento in Teflon Select antiaderente così le mie polpette di carne non attaccano al fondo. La misura poi è ideale per preparare la quantità giusta. Portiamola direttamente in tavola con il coperchio, per farle  rimanere al caldo e concederci anche il bis!

Questa è la mia proposta…fatevi tentare in questo giorno invernale!!

Polpette della nonna di Sonia Paladini

La lista della spesa per 4 persone:

600 g di Macinato (200 di vitello, 200 di manzo, 200 di maiale)

1 Uovo fresco

1 Cipolla

1 spicchio d’Aglio

25 g di Farina di Patate (fiocchi)

400 g di Passata di pomodoro (già ristretta con fondo di aglio e cipolla per 1 ora)

Farina di Mais q.b.

Sale e Pepe

Preparazione:

In una bacinella impastate i tre macinati di carne con l’uovo, la farina di Patate e aggiustate di sale e pepe. Formate con le mani delle palline di carne grosse come una noce circa e passatele nella farina di mais (quella della polenta).

Passate le polpette nella casseruola con un filo d’olio per qualche minuto fino a farle dorare leggermente. A parte fate rosolare la cipolla tagliata grossolanamente, fatela appassire aggiungendo anche due spicchi d’aglio a piacere. Aggiungete le polpette e il sugo di pomodoro precedentemente preparato (vedi la ricetta dei Bucatini QUI).

Cuocete le polpette nel sugo con il coperchio per circa un’ora e mezza a seconda della loro dimensione.

Servitele belle calde con delle fette di pane rustico di grano duro, buonissime! 😉

Buon appetito…

Polpette in umido di Sonia Paladini

UN POST IN COLLABORAZIONE con illa

“Gruppo Illa un autentico alfiere del Made in Italy”

Da oltre 60 anni produce pentolepadellecasseruole e tegami in alluminio con rivestimento antiaderente.

Per più info: illa.it

Ciao e al prossimo consiglio 😉

Potete scaricare il mio libro con un clik in formato digitale sui principali online store italiani: 

“Ho gli anni che dimostro”

Se vi è piaciuto l’articolo e lo trovate utile… mettete un bel “Like” e condividetelo !!

Seguite il mio blog anche su Facebook, iscrivetevi alla pagina Ho gli anni che dimostro

Twitter: @SoniaPaladini3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.