“Ce l’hai l’invito?” Cinquant’anni di mostre d’arte…

Un’idea davvero originale, una raccolta cinquantennale di biglietti d’inviti a mostre d’arte tenutesi in ogni parte del mondo.

L’idea di questa mostra, che ha curato ed allestito l’architetto Gregorio Chierici è nata dallo scoprire, nell’archivio del padre Giorgio Chierici (noto gallerista ed editore d’arte), la raccolta personale perfettamente conservata.

E’ interessante e curioso osservare come anche un semplice invito sia cambiato nel tempo, da poche righe scritte a mano, alla stampa in bianco e nero, al colore, da una grafica lineare alla complessità creativa, alla scelta della carta, del supporto o del formato.

Uno spazio molto luminoso. La luce naturale entra da una grossa finestra a tutta parete che da su una delle vie più prestigiose di Parma. I materiali utilizzati nell’allestimento sono vecchie casse in cui hanno viaggiato dipinti e sculture, con le stampe e le scritte originali sulle assi di legno; specchi che ci consentono di vedere il retro degli inviti; supporti lignei e di plexiglas utilizzati nell’attività e nell’allestimento di una galleria…

Quando sono entrata mi ci è voluto qualche secondo per capire cosa stavo osservando! Trovo l’idea originale, creativa e unica nel suo genere.

Vi consiglio di visitarla, l’ingresso è gratuito! 😉

Ce l’hai l’invito? è in via Cavour,  Parma

Bow window Cavour – entrata in Borgo Ronchini 3

Dal 22 Novembre al 6 Gennaio 2015 – Spazio Amoretti dal mercoledì al lunedì 10-13 15.30-17.30

Per più info visitate il sito dell’architetto Chierici: ws-dw.com

Il sito della galleria d’arte La Scaletta: gallerialascaletta.it

Vi auguro una piacevole visita! Ecco alcuni scatti…

Ciao e al prossimo consiglio 😉

ce l'hai l'invito Parma10

ce l'hai l'invito Parma9

ce l'hai l'invito Parma3

ce l'hai l'invito Parma2

ce l'hai l'invito Parma1

ce l'hai l'invito Parma4

ce l'hai l'invito Parma5

ce l'hai l'invito Parma6

ce l'hai l'invito Parma7

ce l'hai l'invito Parma8

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.