Idee per un pranzo estivo in mezzo alla natura

idee per pranzi estivi

Quando il caldo dell’estate si fa sentire, non c’è niente di meglio che prendersi del tempo libero da passare all’aria aperta in mezzo alla natura e lontani dal caos cittadino. Montagna, campagna, mare e lago sono tutti luoghi perfetti per rilassarsi in famiglia o con gli amici e, in questi casi, portare con se dei piatti gustosi per un pranzo veloce e semplice da preparare è quel che ci vuole per godere al massimo della giornata.

Personalmente quando vado al mare preferisco portare con me cibi freschi che non richiedono l’utilizzo di troppi utensili in modo da non dovermi preoccupare della sabbia o di cercare una superficie liscia su cui appoggiare il piatto, specialmente in presenza di scogli. Le soluzioni per un pranzo di questo tipo sono tantissime. Ad esempio si possono preparare panini di tutti i tipi, toast, focacce e bruschette aggiungendo gli ingredienti più diversi, dai salumi ai formaggi fino alle verdure.

Ormai è possibile trovare in commercio un’enorme varietà di pane, adatto anche a chi sta seguendo una dieta. Qualche esempio? Pane integrale, al carbone vegetale, ai cereali e la stessa cosa vale per le focacce che, credetemi, sono buonissime se preparate con patate, pomodori secchi, olive o con del semplice rosmarino. Per un’alternativa sfiziosa potete scegliere anche la pita, il tipico pane greco, che potrete farcire all’italiana con gli ingredienti utilizzati nella caprese, ovvero pomodoro, mozzarella, basilico e un filo d’olio.

Ovviamente queste soluzioni sono perfette anche per un gradevole picnic nel bosco o in riva al lago. Qui, magari, sarà più comodo organizzare un pranzo leggermente più elaborato grazie alla presenza delle aree attrezzate a disposizione dei visitatori.

In questi casi consiglio quindi una deliziosa pasta fredda, che potrete condire con gli ingredienti più svariati in base ai vostri gusti e a quelli dei vostri compagni di relax. Un esempio davvero gustoso è la pasta fredda con cipollotti, olive nere, ricotta salata, pinoli e mentuccia: una ricetta tutta vegetariana che sarà in grado di saziarvi lasciandovi, allo stesso tempo, davvero soddisfatti. Per gli amanti dei piatti speziati saranno perfette invece le penne al curry, che potrete realizzare facilmente aggiungendo alla spezia un po’ di panna, cetriolo, brodo vegetale e cipolla.

Continuando con le ricette a base di verdure, potrete anche realizzare una squisita grigliata di verdure con zucchine, melanzane insaporite con il prezzemolo, patate al cartoccio, cipolle e persino con le pannocchie.

Un’idea sempre gradita è quella delle bruschette, ottime in tutte le situazioni, da condire con pomodoro fresco, basilico e un filo d’olio extravergine d’oliva oppure, per una versione ancora più ricca di sapori, potete provare le bruschette alla boscaiola, da preparare con funghi sottolio, salsa cocktail, bresaola, prezzemolo e camembert. Ma le idee per realizzare delle bruschette gustose non sono finite qui: chi ama il sapore fresco del pesce, potrà gustare le bruschette al tonno preparate con olive taggiasche, cipolla bianca, succo di limone e un pizzico di pepe, altrimenti, la ricetta che vede protagonista il pesce spada sottolio, prevede anche l’aggiunta di pomodorini, menta, aglio, olio e un pizzico di sale: una vera delizia! Chiaramente la scelta non si limita a un solo tipo di bruschetta: visto che si tratta in tutti i casi di preparazioni facili e veloci, potrete preparare le bruschette in diverse versioni per soddisfare i gusti di tutti i presenti.

idee per un pranzo leggero

Un classico intramontabile è invece la grigliata di carne, che potrete accompagnare con patate, pomodori, insalate o con gli alimenti che più vi piacciono. In questo caso potrete scegliere ad esempio tra lombata, filetto o costolette: farete un pranzo coi fiocchi!

A volte, quando il caldo è troppo intenso, preferisco pranzare con una semplice e ricca insalata. Molti pensano che le insalate non siano abbastanza sostanziose, ma in realtà basta scegliere i giusti ingredienti per creare un piatto leggero ma al tempo stesso nutriente e saporito. Non è detto che le insalate debbano essere per forza a base di verdure: ne esistono tantissime che hanno come ingrediente principale il pollo, i cereali come il farro e l’orzo oppure il pesce: basterà abbinare gli ingredienti giusti e usare tutta la vostra fantasia in cucina.

Sempre graditi e amati da tutti sono invece i salumi: cosa c’è di meglio di un pranzo con un bel tagliere di formaggi, salame e prosciutti sopra a un rustico tavolino di legno, con il panorama che fa da sfondo? Il quadretto sarà poi completo se accompagnati da una fresca insalata di pomodorini. Via libera quindi a tutti i salumi, ancora meglio se ricercati, come il salame di cinghiale, il salame d’asino o il violino di capra. Per quanto riguarda i formaggi, vi consiglio di aggiungere al vostro tagliere la robiola, la fontina valdostana, il bitto (perfetto anche con la polenta) e il caciocavallo.

idee per picnic

picnic e pranzi veloci

E adesso passiamo alla frutta! La frutta estiva è coloratissima e renderà ogni vostro pranzo all’aperto fresco e indimenticabile. L’anguria è di sicuro il fine pasto più fresco: potete gustarla tagliandola semplicemente a cubetti oppure direttamente a morsi. Un’alternativa sfiziosissima è unirla ad altri tipi di frutta per realizzare una macedonia rinfrescante e deliziosa. Aggiungete quindi albicocche, mele, kiwi, pesche, prugne e, per concludere, unite un po’ di succo di limone e una manciata di mandorle a lamelle: finirete il pasto in bellezza!

Se ti è piaciuto questo articolo metti un bel “Like” e condividi !!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, puoi seguirmi sulle pagine:


Instagram:
 thediaryofsonia

Facebook: Sonia Paladini blog

Twitter: @SoniaPaladini3

Ora puoi tornare alla Home del sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.