Croccante all’Arancia e Mandorle, Fior di latte, Chips di Mele e Melograno

Ecco un dolce che ho sempre desiderato fare ma non ne ho mai avuto l’occasione, una ricetta per il pranzo di Natale o per un dolce di fine pasto davvero chic!

Il croccante di mandorle non manca mai sulle tavole durante le feste, ecco l’idea di reinterpretarlo, utilizzando la farina di mandorle con l’aggiunta di scorze di arance per preparare un piatto che renderà ancora più preziosa anche la cena di capodanno.

Ho preparato un cestino di croccante all’arancia e mandorle per il weekend e ve lo propongo oggi perché è molto scenografico e può essere un’ottima idea come dessert !

Nel mio immaginario pensavo che modellare il croccante fosse un’operazione che richiedesse una certa manualità e velocità di esecuzione per via della rapidità con cui si raffredda e si solidifica, ma in realtà non è così complesso. Se appena sfornato ci aiutiamo con il fondo di un bicchiere o di una tazza; una volta raffreddato la forma del cestino vien da se’!

Dopo aver realizzato quattro cestini li ho riempiti con un ottimo gelato fior di latte molto soffice e cremoso. Alla base ho messo un succo ristretto di melograno e zucchero poi, per renderli ancora più golosi, ho guarnito i cestini con chips di mele, melograno e una generosa spolverata di zucchero a velo come neve… una meraviglia per gli occhi e il palato 😉

Vi suggerisco di usare il melograno nelle vostre ricette perché è ricco di antiossidantivitamina C e minerali;  inoltre aiuta a ridurre la formazione di radicali liberi migliorando così il benessere generale del nostro corpo!

Ecco le dosi per realizzare il mio:

Croccante all’arancia con Fior di latte chips di mele e melograno

Croccante mandorle

La lista della spesa per 4 persone

– Per il Croccante:

30 grammi di Farina

30 grammi di Farina di Mandorle

80 grammi di Zucchero

30 grammi di Burro fuso

Scorza di Arancia grattugiata q.b.

1/4 di Arancia spremuta

 

Procedimento:

In un recipiente mescolate le due farine con lo zucchero e la scorza dell’arancia e aggiungete il burro fuso e il succo d’arancia. Mescolate il tutto fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Fate riposare una notte in frigorifero.

In una teglia antiaderente stendete il composto con le dita in quattro cerchi sottili e un po’ irregolari. Infornateli a 200 gradi fino a quando risulteranno belli colorati.

Appena sfornati modellateli sopra un bicchiere o una tazza per formare i vostri cestini della forma che desiderate e lasciateli raffreddare prima di toglierli. Fate attenzione a maneggiarli quando andrete a capovolverli perché sono piuttosto delicati!

Per fare le Chips di Mele essicate:

Prendete una mela e, con una mandolina, tagliate delle fettine non troppo spesse; adagiatele sopra della carta da forno e cospargetele di zucchero a velo. Infornate a 80/90 gradi per circa 2 ore.

Una volta raffreddate si possono conservare in un contenitore con coperchio ermetico.

Come ultimo passo aprite in due il melograno e, con il succo di mezzo melograno e dello zucchero, preparate uno sciroppo che servirà da base per il cestino …ci siamo quasi!

Compriamo mezzo chilo di gelato fior di latte (io ho utilizzato quello dell’Emilia cremeria) e andiano ad impiattare …

Adagiamo sul fondo del piatto lo sciroppo ristretto, appoggiamoci delicatamente il cestino, riempioamolo con un paio di cucchiaiate di Fior di latte e guarniamo con chips di mele, melograno sgranato e abbondiamo con zucchero a velo… Stupendo, no?!

Adesso tocca a voi 😉

 …

Croccante arancia e mandorla

Croccante arancia e mandorle

Se ti è piaciuto l’articolo e lo trovi utile… metti un bel “Like” e condividilo !!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, puoi seguirmi sulle pagine:


Instagram:
 thediaryofsonia

Facebook: Sonia Paladini blog

Twitter: @SoniaPaladini3

Se provi questa ricetta, scatta una foto, usa l’hashtag #soniapaladini e farai parte della mia gallery!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *