Panini morbidi ripieni alle erbe

ricetta panini morbidi ripieni

Panini morbidi ripieni alle erbe …per un picnic sull’erba!

Fare il pane in casa è una delle cose che dà più soddisfazione, l’impasto che lievita è sempre pura magia! L’atro giorno insieme a Giovanna, ho voluto provare a fare questi panini morbidi ripiene di spinaci e ricotta.

Questi panini così morbidi, soffici e saporiti sono stati una vera scoperta, soprattutto per la facilità di esecuzione, inoltre sono un’ottima alternativa al classico pane e possono essere farciti in tantissimi  modi diversi.

Come lievito potete utilizzare sia quello secco che quello fresco di birra e nella ricetta qui sotto vi do’ tutte le indicazioni giuste per farli perfetti. Inoltre potete farcirli come preferite, saranno sempre deliziosi! Il video infondo al post 😉

ricetta panini morbidi ripieni

Panini morbidi ripieni alle erbe

La lista della spesa:

  • 1 albume d’uovo
  • 1 cucchiaio di lievito secco
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale
  • 200 ml di acqua calda
  • 400 g di farina 0
  • 30 ml di olio

Per la farcita:

  • 1 mazzo di spinaci o erbette
  • 200 g. di ricotta
  • Olio evo q.b.
  • Sale q.b.

Come si fa:

Unite gli albumi con l’acqua, lo zucchero, il sale, il lievito e la farina, quindi aggiungete l’olio e continuate a impastare. Fate lievitare fino a quando avrà raddoppiato il suo volume.

Lavate e cuocete gli spinaci in una padella antiaderente con un pizzico di sale e un filo d’olio. Lasciateli raffreddare, strizzateli e tagliateli sottilmente, quindi aggiungete la ricotta.

Riprendete l’impasto e ividetelo in diverse sfere. Bagnate uno scolino con l’olio e stendeteci dentro l’impasto. Versate il ripieno con ricotta e spinaci e chiudete l’impasto.

Coprite le sfere con una tovaglia e lasciate riposare ancora un ora.

Spennellate il tuorlo sull’impasto e cuocete in forno a 180° per circa 20 minuti.

 

ricetta panino morbido ripieno

Se ti è piaciuto questo articolo metti un bel “Like” e condividi !!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, puoi seguirmi sulle pagine:


Instagram:
 thediaryofsonia

Facebook: Sonia Paladini blog

Twitter: @SoniaPaladini3

Ora puoi tornare alla Home del sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *