Spaghetti con crema di carote e coppa croccante

ricette spaghetti con carote e coppa di Parma

Spaghetti con crema di carote e coppa croccante …una ricetta facile e veloce ma con tanto gusto!

Venite a scattare la foto con me?

Oggi voglio proporvi una ricetta facile, molto gustosa e fotogenica dove vi mostro lo scatto finale pensato per il mio profilo Instagram 🙂

In tanti mi chiedete spesso come scatto, con cosa scatto, i props che uso nello shooting …e poi con quale apertura focale, il tempo di scatto, ecc.! Ecco oggi voglio mostrarvi una parte di tutto questo!

Ho realizzato un video a questo proposito, lo potete vedere sul mio canale IG TV …troverete il set e i passaggi! Intanto qui sul blog il post classico con la ricetta scritta.

Per lo scatto che vedi qui sotto:

Iso 100 – 70 mm – F/4,0 – 1/15 sec

ricette spaghetti con carote e coppa di Parma

Spaghetti con crema di carote e coppa croccante

La lista della spesa per 4 porzioni:

  • 320 gr di spaghetti
  • 6 carote medie
  • 4 fette di coppa di Parma
  • 1 ramo di rosmarino fresco
  • 1 spicchio d’aglio
  • Olio d’oliva evo
  • Sale q.b.

Come si fa:

Su una carta da forno, mettete le fette di Coppa di Parma e passatele in forno a 100 gradi per circa 40 minuti. Fate raffreddare.

Pulite le carote e tagliatele a pezzetti. Stufatele a coperto con un filo d’olio, uno spicchio d’aglio e un po’ d’acqua se necessaria. A cottura ultimata, frullate il tutto e mettete da parte.

Tagliate con un coltello gli aghi di rosmarino fino a farli diventare una polvere.

Cuocete gli spaghetti in acqua salata, scolateli e conditeli con la crema di carote, la Coppa croccante in briciole e una spolverata di polvere di rosmarino.

Finite con un giro d’olio a crudo …ed ora tocca a voi scattare!

Per lo scatto che vedi qui sotto:

Iso 100 – 35 mm – F/4,0 – 1/200 sec

primo piatto con crema di carote

Se ti è piaciuto questo articolo metti un bel “Like” e condividi !!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, puoi seguirmi sulle pagine:


Instagram:
 thediaryofsonia

Facebook: Sonia Paladini blog

Twitter: @SoniaPaladini3

Ora puoi tornare alla Home del sito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *