Happy Hour o Apericena …le buone maniere!

Il cosiddetto “Happy Hour” o “Apericena” è entrato ormai nelle nostre vite. L’aperitivo è un’ottima occasione per socializzare liberando la mente dallo stress e dalla quotidianità, ma attenzione a mantenere sempre un certo stile!

Come tutti i momenti sociali, anche l’aperitivo o apericena, non è esentato dal rispetto delle regole di buon senso del vivere con gli altri e da cadute di stile.

Il fatto che ricordi la formula “all inclusive” modello hotel non significa “mi riempio il piatto, mi affogo perché tanto è gratis”, nooo!!! …piuttosto, fate il bis.

Ecco alcuni suggerimenti:

Il vero “Bon Ton” prevede che una persona di classe mangi in pubblico il meno possibile: briciole intorno alla bocca, dita un po’ unte e bocconi enormi sono assolutamente da evitare. Per non parlare delle chiacchiere mentre si mastica!

Anche il “bere” ha delle regole di stile: non bisogna fare rumore o ingurgitare con troppa foga.

Importante, poi, non eccedere negli alcolici, soprattutto per le donne. Una donna che beve alcol come fosse acqua minerale non fa una gran bella figura, la giusta via di mezzo non è mai una scelta sbagliata.

Si, invece, ai brindisi. Quando si celebra qualcosa o qualcuno, tutti gli invitati devono partecipare. Gli astemi possono limitarsi a bagnare le labbra. In questo caso, è il gesto che conta. Come in tutte le cose…

A presto e…buon Happy Hour a tutti!

PROGRESS 50°

Foto da Pinterest

Se ti è piaciuto l’articolo e lo trovi utile… metti un bel “Like” e condividilo !!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, puoi seguirmi sulle pagine:


Instagram:
 thediaryofsonia

Facebook: Sonia Paladini blog

Twitter: @SoniaPaladini3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.