La stanza da bagno …un’ambiente a tutto relax!

Si avvicinano le feste e con loro la voglia di coccolarsi un po’ …penso che cercherò di ritagliarmi del tempo e trasformare l’ambiente bagno in una cuccia calda e confortevole dove rifugiarmi e preparare tante ricettine naturali, che tanto fanno bene al corpo e alla mente!

Da bambina fantasticavo su come doveva essere il mio bagno perfetto… chi almeno una volta nella vita non ha mai fantasticato su come realizzare la propria casa immaginaria.

La mia doveva essere su un unico piano, circondata dal verde, con tante vetrate ma soprattutto con un bagno modello SPA!!!

Oggi, la casa ideale è rimasta nel mio immaginario molto simile a quella di allora e il mio bagno ideale deve sicuramente essere prima di tutto molto funzionale, ma senza rinunciare al confort e al design.

L’ambiente bagno in una casa è indispensabile, quindi va pensato, organizzato e vissuto all’insegna della funzionalità e della comodità …deve essere capace di coniugare queste esigenze con quelle estetiche attraverso un design intelligente, con materiali che convivono tra loro, in cui praticità e confortevolezza si fondono per convivere in modo armonioso.

Il bagno che vorrei dovrebbe essere sufficientemente spazioso, dal momento che è uno dei luoghi dove si passa del tempo per coccolarsi un po’.

Lo stile deve essere un po’ retrò… ho sempre adorato la vasca da bagno. La mia dovrebbe essere “freestanding”, ossia “autoportante”, in altre parole che sta in piedi da sola e che non necessita di montaggio ad incasso …mi ricordano le tinozze che erano presenti nelle case di campagna rimandando ad ambienti confortevoli, intimi e ovattati.

Oggi le vasche “freestanding” hanno forme essenziali con design minimali, perfette per dare quell’atmosfera rievocativa anche ad un bagno moderno e funzionale…

Il lavabo lo vorrei doppio, mi piace l’idea di avere un lavandino tutto mio dove lasciare creme ed essenze…

Ultima cosa, ma non meno importante, è la luminosità della stanza, una caratteristica indispensabile per i bagni. Il segreto è utilizzare un’illuminazione strategica e posizionare lampade o faretti ad incasso soprattutto in prossimità degli specchi …e poi, per creare la giusta atmosfera, giocare con candele per creare un’oasi di pace in grado di allontanare lo stress della frenetica vita quotidiana.

Il bagno perfetto per me? Un luogo dove lasciare fuori preoccupazioni e ansie, per godere di piaceri semplici, per un momento da dedicare alla cura di se stessi.

ceramica_Flaminia_1

ceramica_Flaminia_2

ceramica_Flaminia_3

ceramica_Flaminia_5

ceramica_Flaminia_6

Per più info vi consiglio di guardare il Magazine tutto dedicato a quest’ambiente:

ceramicaflaminia

troverete idee e spunti per rinnovare o riprogettare la vostra stanza da bagno 😉

Se ti è piaciuto l’articolo e lo trovi utile… metti un bel “Like” e condividilo !!

Se vuoi ricevere gli aggiornamenti sui prossimi, puoi seguirmi sulle pagine:


Instagram:
 thediaryofsonia

Facebook: Sonia Paladini blog

Twitter: @SoniaPaladini3

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.